Insieme siamo un Motore Potente: Il XX Meeting Kopron presso la Dallara Academy

19 Marzo 2024
meeting kopron foto di gruppo in dallara accademy

Il XX meeting commerciale della forza vendita kopron si è tenuto in una location di eccellenza sinonimo di design e tecnologia made in italy. Alla Dallara academy kopron ha raccolto tutta la rete commerciale italia per esporre risultati, nuovi obiettivi e stimolare nuove idee. Una giornata intensa di conoscenza arricchita da coinvolgenti momenti di coesione e crescita di squadra.

Kopron si afferma come la principale azienda italiana nel settore della produzione di attrezzature dedicate al potenziamento della logistica aziendale, offrendo soluzioni che spaziano dai capannoni mobili alle baie di carico e ai portoni industriali.

A dare il benvenuto in casa Dallara Gianmarco Beltrami direttore mktg e comunicazione Dallara, con un emozionante video introduttivo sulla realtà Dallara ha accompagnato la platea composta da un’ottantina di venditori. Il video ha raccontato la storia della Dallara, un racconto di ingegno e passione, valori condivisi anche da Kopron.

Il meeting è iniziato con l’intervento di Mario Vergani CEO del gruppo Kopron e Direttore commerciale in carica, il quale ha presentato con determinazione i risultati in costante crescita nel core business, evidenziando un incremento del 30% nel fatturato rispetto all’anno precedente. Ha sottolineato l’importanza cruciale del contributo di ogni venditore nel raggiungimento di questo obiettivo e ha espresso con orgoglio:

“Insieme siamo un motore potente e uniti abbiamo conseguito anche quest’anno questo importante traguardo comune, che ci consente di crescere e rafforzare la nostra posizione di leadership. Ciò che conta per noi è mantenere elevati standard di efficienza e continuare a soddisfare le aspettative della nostra clientela con la passione che ci contraddistingue.”

La parola è passata poi ai diversi responsabili di divisione, prima all’Arch. Giovanna Comi, Responsabile Tecnico della divisione capannoni in telo e in pannelli. Tante le novità e i miglioramenti di prodotto. Grazie all’implementazione di tecnologie avanzate nel processo costruttivo e alla digitalizzazione, la rete commerciale Kopron potrà generare preventivi con maggiore celerità, mentre i tempi di produzione dei capannoni si ridurranno. Questo non solo apporterà vantaggi tangibili al cliente finale, il quale richiede tempi di consegna sempre più rapidi, ma ottimizzerà l’intero processo operativo. Giovanna Comi, ha ricordato come i capannoni kopron facciano parte delle fondamenta storiche della Kopron e grazie ai continui miglioramenti in ricerca e sviluppo sono ancora oggi il prodotto più richiesto e confermato da un mercato di tecnici e imprenditori esigenti.

Giovanna Comi ha enfatizzato con determinazione questo concetto cruciale: “Solo grazie al lavoro di squadra del mio team di ingegneri possiamo realizzare strutture competitive e sicure”.

Ospite d’onore il Direttore operativo del Parma Calcio femminile Stefano Perrone, Kopron per il Parma Calcio ha costruito una funzionale copertura in pvc di 440 mq, adibita ad uffici e zona allenamento. Il Direttore ha raccontato come attraverso l’aiuto di Kopron sia stato possibile valorizzare un nuovo spazio funzionale mantenendo l’identità del Club sui campi da gioco.

Enrico Bambace, Responsabile per la divisione chiusure, ha presentato con entusiasmo la vasta gamma di portoni Kopron destinati all’industria, ai magazzini logistici e commerciali. Questa gamma include porte rapide, portoni con manto coibentato veloci, portoni a libro e portoni dal design accattivante per soddisfare varie esigenze espositive. Grazie agli accordi stipulati con fornitori leader nel settore delle tecnologie e delle automazioni, il risultato finale è un portone performante di alta qualità con un design distintivo made in Italy. La produzione delle chiusure, ubicata a Molfetta, Bari, è stata potenziata con l’acquisizione di un nuovo macchinario, che consente un miglioramento significativo nella lavorazione dei portoni sezionali.

Paolo Calvi Responsabile delle baie di carico, ha raccontato come quest’anno sia stato un anno profittevole per le logistiche ed i sistemi di carico. Ormai sono una tecnologia sicura per velocizzare ed efficientare i carichi nelle logistiche industriali. I sistemi di sicurezza in banchina sono il nuovo prodotto in casa Kopron che sta riscuotendo successo nelle più esigenti logistiche per garantire maggiore sicurezza durante i carichi.

Molto stimolante l’intervento di Massimo Giordani (Presidente AISM, Associazione Italiana Sviluppo Marketing) sull’Intelligenza artificiale come alleata per il business di tutti i giorni.

Il meeting è stata un’opportunità straordinaria non solo per confrontarsi, ma anche per rafforzare il senso di squadra, vivendo un’esperienza indimenticabile presso la Dallara Accademy. Tra i momenti salienti, vi è stato un tour del museo aziendale e dei reparti produttivi, seguito da un piacevole aperitivo condiviso. La giornata è culminata con una divertente competizione ai simulatori, dove i vincitori hanno avuto il privilegio di provare il potente motore di una Dallara stradale, immergendosi in un’emozionante sfida arricchita dall’adrenalina.

Il XX Meeting Kopron presso la Dallara Academy ha confermato il valore della collaborazione e della coesione come motore trainante per il successo aziendale. Insieme, Kopron e la sua rete commerciale, continuano a tracciare il cammino verso nuovi traguardi, mantenendo salda la propria leadership nel panorama italiano e oltre.