Kopron | Capannoni, Coperture, Baie di carico, Portoni industriali
Efficienza

Reparti di R&D per migliorare meccanica, design e funzionalità con attenzione al risparmio energetico.

Garanzia infinita

Rispetto dei massimi standard qualitativi per: progettazione, costruzione, montaggio e assistenza post vendita.

Pianificazione integrata

Pianificazione integrata e chiavi in mano nel rispetto dei tempi e costi.

Sicurezza

Rispetto delle normative di ogni prodotto in ogni Nazione, per la massima sicurezza.

Storia

35 anni di storia con un know how consolidato e in continua evoluzione.

Soluzioni personalizzate

Standardizzazione e personalizzazione: flessibilità progettuale e produttiva in tutte le realizzazioni.

Qualità e design

Qualità strutturale e attenzione al design, ogni prodotto è progettato per essere armoniosamente integrato con l’ambiente.

Kopron realizza la tendostruttura “green” più grande d’Europa, 15.000 m2 con 2 MW di fotovoltaico integrati per lo stoccaggio merci di Effequattro a Napoli.

Effequattro, l’importante azienda alimentare, amplia lo stabilimento con capannoni sostenibili, i primi in Europa a ospitare un impianto fotovoltaico sul tetto coperto in PVC

Kopron-tendostruttura-green-Effequattro-Napoli

Kopron ed Effequattro sono due note aziende che da sempre esportano il Made in Italy, in Europa e nel mondo; la storica società di Milano ha progettato e realizzato cinque capannoni di enormi dimensioni collegati tra loro, completati da dieci porte rapide Fast Pack, per stoccare le ingenti quantità di merci alimentari prodotte dalla F4. L’aspetto strutturale è stato integrato con la parte di sostenibilità ambientale, il tetto ospita, infatti, un impianto fotovoltaico da ben 2 MW che funge da importante risorsa energetica sia per il nuovo magazzino di stoccaggio che per l’intero complesso industriale esteso su un area di ben 300.000 m2.

Paolo Vergani, Presidente Kopron, afferma senza indugi “è stata una grande opera frutto di un assiduo impegno che ha coinvolto tutto lo staff Kopron nella sua interezza; per questo lavoro, parliamo di architettura sostenibile, abbiamo raggiunto una progettazione in grado di risolvere l’eventuale divario tra la concezione estetica-formale e quella energetica-funzionale, sulla base di un approccio progettuale veramente integrato che garantisce la qualità del risultato anche sotto il profilo prestazionale, economico ed ambientale”.

I numeri sono sorprendenti – 15.000 m2 coperti, 2000 kwp di energia prodotta, un mese di tempo per l’installazione, trenta montatori per completare la struttura: un’opera degna della classifica dei record europei, nella quale Kopron è presente a pieno titolo.

I capannoni realizzati collegati tra loro sono utilizzati da Effequattro per lo stoccaggio dei prodotti alimentari finiti, prima della loro partenza per destinazioni in tutto il mondo.

“Kopron è stata scelta per la versatilità e l’economicità delle strutture realizzate” afferma il dott. Dario Fato, business partner Kopron di Zona. “La velocità con cui queste strutture sono state installate è davvero notevole e il cliente, estremamente soddisfatto per l’opera, ha potuto iniziare a stoccare le merci prodotte sotto la nuova costruzione appena un mese dopo l’inizio lavori”. Grazie al servizio di progettazione integrata offerta dal team di professionisti Kopron, si è reso possibile l’adattamento, dell’intero tetto della struttura, all’installazione di pannelli fotovoltaici. È la prima volta che accade in Europa: una copertura in telo PVC, grazie a una particolare tecnologia strutturale, ospita un impianto fotovoltaico, offrendo un contributo importante alla sostenibilità ambientale dell’intero stabile.

Struttura in acciaio zincato a caldo e copertura in resistente telo PVC autoestinguente sono da sempre, per Kopron, cavalli di battaglia della produzione dei capannoni; progettati per durare nel tempo, i capannoni Kopron, offrono quindi il massimo in termini di flessibilità strutturale e resistenza sismica.

“Ogni struttura è progettata con il fine di soddisfare le esigenze del committente, rispettando le caratteristiche dell’area geografica in cui la struttura sarà installata, calcolando e certificando le prestazioni statiche e dinamiche” afferma in una nota l’arch. Giovanna Comi, responsabile del Dipartimento Tecnico Kopron “Prestazioni identiche a un capannone in muratura ma con notevoli vantaggi: economicità, flessibilità strutturale dando al cliente la possibilità di espandere, spostare o frazionare la struttura a distanza di tempo, minori formalità burocratiche e opere murarie ridotte al minimo”.

I capannoni che F4 utilizza come locali di stoccaggio sono anche corredati dalle porte rapide a impacchettamento di nuova generazione Kopron: dieci Fast Pack. La rapidità di transito e l’assenza di manutenzione sono solo alcuni dei vantaggi che questa porta rapida può offrire. Tutto il telo del manto è impacchettato nello spessore della guida all’interno del telaio metallico garantendo, quindi, ingombri minimi. Fast Pack è in definitiva una porta progettata e costruita per sopportare carichi di lavoro eccezionali, che si adatta perfettamente a realtà operative molto grandi come quella di Effequattro.

 

Nome e Cognome
Azienda
Località
Telefono
Email
prodotto di interesse
I campi contrassegnati (*) sono obbligatori